La risposta ai fabbisogni formativi

View page in language: Bulgarian | English | Finnish | Italian | Lithuanian

 

Per rispondere ai fabbisogni formativi di insegnanti e futuri insegnanti il progetto Digital_Bridges ha sviluppato il videogioco didattico in 3D Le Piccole Querce (Tiny Oaks) che simula incidenti critici che si possono presentare frequentemente nell’attività reale.

Game screenshot


Gli utenti, navigando nell’ambiente della scuola, si troveranno di fronte a sei scenari rappresentanti altrettante situazioni critiche i cui protagonisti sono i bambini, e dovranno scegliere fra le varie opzioni proposte il comportamento più adeguato da applicare in risposta a ciascuna situazione. Al termine di ciascuno scenario l’utente riceverà un feedback sul comportamento selezionato.
Ciascuno scenario può essere replicato più volte anche con l’assistenza di un tutor.

Si tratta quindi di un ambiente di pratica simulata grazie al quale gli utenti possono acquisire le basi di alcune competenze specifiche per la loro professione senza rischi per la sicurezza e il benessere dei bambini, in una ideale transizione verso l’apprendimento pratico nell’ambiente reale.

Il progetto Digital_Bridges copre i tre ambiti complementari di:

  • formazione superiore / formazione professionale
  • mercato del lavoro
  • politiche della formazione e intende sviluppare pratiche innovative di formazione degli insegnanti di nidi d’infanzia e scuole dell’infanzia per migliorarne:
  • le competenze collegate ai profili professionali (sia per studenti, sia per insegnanti)
  • le competenze per l’occupabilità
  • le opportunità di sviluppo professionale attraverso l’ambiente di pratica simulata
  • le competenze digitali.

miglioramento delle competenze digitali.

 


Vai alla sezione successiva (L’esperienza del gaming).